https://www.youtube.com/watch?v=_wVDCAcLrgw

LA NOSTRA VISION

Fare di ogni luogo il posto migliore dove abitare

Fare di ogni luogo il posto migliore dove abitare, mettendo in campo professionalità differenziate, competenze tecniche e scientifiche multidisciplinari e multi-stakeholder in grado di conseguire risultati creativi e innovativi di eccellenza.

LA NOSTRA MISSION

Trasformare lo “scarto”
in risorsa

Sviluppare, fornire, ri-generare, accompagnare, creando valore sociale ed economico per sé e per tutti i portatori di interesse. Dare corpo a luoghi e modi dell’abitare generativo – fondati sulla relazione tra persone, solidali, equi, sostenibili e in grado integrare casa, lavoro, cura, educazione e cultura – attraverso soluzioni creative e innovative a basso impatto energetico, di elevata qualità sociale e ambientale.

CHI SIAMO

Insieme: 165 anni di management e impresa

Presidente / Socio fondatore

Johnny Dotti

35 anni di impresa sociale
Imprenditore sociale e pedagogista, è docente e autore di numerosi libri

Johnny Dotti, italianizzato Giovanni, è laureato in Pedagogia all’Università degli Studi di Verona.
Ha partecipato attivamente allo sviluppo dell’impresa sociale in Italia e in Europa: è stato Consigliere Delegato e poi Presidente di CGM, la più grande rete di Imprese Sociali in Italia, nonché fondatore, Amministratore Delegato e Presidente di Welfare Italia Impresa Sociale.
Socio fondatore di Comm.On! e membro del Comitato Territoriale Bergamo Brescia Lario di Banco BPM, oggi è Amministratore Delegato di On! Srl Impresa Sociale, Presidente dell’Advisory Board di Vita e docente a contratto presso l’Università Cattolica di Milano, oltre che membro del comitato scientifico Genius Loci archivio della Generatività, del CdA di EMI Edizioni e socio volontario della Coop. Sociale Namasté. È tra i fondatori di Consorzio Mestieri, Fondazione Talenti, Consorzio Pan. Già Presidente di Cecop r&d, coordinatore dell’area welfare di Fondazione “Italia in crescita”, Consigliere di Amministrazione di Credito Bergamasco e Presidente di Fondazione Solidarete, società per lo sviluppo dell’impresa sociale nel Sud del mondo.
Entusiasmante oratore in centinaia di convegni e autore di numerosi libri, ha portato nel mondo le sue idee d’avanguardia su temi come i beni comuni e le nuove forme dell’abitare, promuovendo una “visione” che non si limita alla teoria: sposato, padre di quattro figli, vive lui stesso in una comunità di famiglie.
Amministratore delegato / Socio fondatore

Antonio D’Ovidio

30 anni di impresa immobiliare
Imprenditore nel settore immobiliare, dell’abitare e dei servizi

Affiancando l’esperienza sul campo agli studi, ha frequentato la Facoltà di Architettura di Pescara, il Politecnico di Milano e scuole di alta formazione come la Luiss, SDA Bocconi e Poliedra - Politecnico di Milano.
Dirigente, fin dal 1994, di Sepi Costruzioni SpA, ha partecipato alla realizzazione di diversi quartieri di edilizia residenziale convenzionata e a programmi di recupero urbano. Negli stessi anni, ha preso parte al processo di sviluppo e realizzazione del borgo fortificato di Montelagello (PG), definito “il restauro più bello d’Italia”. È stato DG di Consima Costruzioni SpA, Dimore Evolute Srl e Direttore del fondo immobiliare chiuso Camelot. Fino al 2018, ha assunto il ruolo di Program Manager in due importanti iniziative di innovazione sociale: Residenze Smart di Lainate e Green Opificio in via Cosenz a Milano.
Flavio Capovilla
Direzione commerciale / Socio fondatore

Flavio Capovilla

30 anni di impresa manifatturiera
Ingegnere e imprenditore sociale, è Presidente della Cooperativa Sociale Gaia Coop

Laureato in Ingegneria Chimica all’Università di Padova, è attivo fin dagli anni ‘80 nella cooperazione sociale, come socio fondatore e primo Presidente di Polis Nova (oggi Polis Nova Group). A Milano, ha fondato e diretto varie esperienze di cooperazione: è stato socio fondatore e Direttore Generale e Commerciale di La Buona Notizia Coop. Sociale, oltre che Direttore del Centro Terapeutico Riabilitativo - ANFASS Milano. Nel 2006, ha dato vita a Gaia Coop, una realtà poliedrica che comprende un laboratorio di quadri elettrici e cablaggi industriali - dove l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate si è rivelato una grande risorsa - un settore per il turismo responsabile e uno per la valorizzazione del Parco della Balossa, dove Gaia è inserita.
Inoltre, è consulente nel settore degli ascensori, un’esperienza maturata in aziende come GMV, DB Lift Draka EP, IGV, e consolidata in Elettroquadri Tre Srl, di cui è stato fondatore, Amministratore Unico e Direttore dal 2000 al 2006.
Socio fondatore e membro del CdA di Reina, Coop. Sociale che gestisce bar, caffetteria e vineria, ha fatto e dell’impegno per la collettività e il bene comune una missione.
Ivan Vitali
Direzione amministrazione finanza e controllo / Socio fondatore

Ivan Vitali

20 anni di controllo gestione
Economista, è Direttore di conVoi Onlus e docente e fondatore di SEC - Scuola di Economia Civile

Laureato DES - Discipline Economiche e Sociali all’Università Bocconi di Milano, si occupa di amministrazione, finanza e controllo, consulenza e sviluppo di progetti sociali con enti no profit e for profit.
In Brasile, è stato Direttore del Centro Professionale di Rede Esperança Brasil, per l’edificazione del “Centro di Promozione Umana” a supporto delle donne della favela di Piraquara, e si è specializzato in psicologia dell’infanzia e adolescenza. Tornato in Italia, è stato coordinatore del consorzio Oikos, per la ristrutturazione della Palazzina Solidale del quartiere Greco di Milano.
Insieme ai Prof. Zamagni, Luigino Bruni e altri, è socio-fondatore di SEC - Scuola di Economia Civile. Ad oggi, ha mandato di Direzione e sviluppo di conVoi Onlus, realtà di sostegno sociale e promozione umana, e collabora con università italiane e straniere in qualità di docente e Senior Manager.
Alberto Dadda
Direzione produzione / Socio

Alberto Dadda

30 anni di impresa costruzioni
Direttore tecnico commerciale di SVS Srl, è stato General Contractor in prestigiosi appalti

Per trent’anni attivo in Vanoncini SpA, una tra le realtà d’avanguardia del settore edilizio italiano, è specializzato in Construction Management. Con il ruolo di General Contractor, ha coordinato la realizzazione di involucro e partizioni interne a secco di innumerevoli progetti edilizi che fanno già parte della storia dell’architettura, uno tra tutti il Bosco Verticale di Milano. Tra i suoi interventi più recenti: Residenze Smart di Lainate, Green Opificio di Milano, riqualificazione di Cascina Triulza, residenze Hadid e Libeskind a City Life, padiglioni Expo Usa, Kuwait e Angola, Nh Hotel di Fiera Milano e il nuovo Campus Bocconi.
Nel tempo ha acquisito grande competenza in materia di tecnologie sostenibili ed ecologiche, valore aggiunto in termini di risparmio energetico e qualità dell’aria. Anche per questo, ha contribuito all’ottenimento del premio Buone Prassi di Sostenibilità Ambientale e al Premio IQU Innovazione e Qualità Urbana. Oggi, è Direttore tecnico commerciale di SVS Srl, realtà specializzata in tecnologia dei sistemi a secco, con cui sta realizzando l’Hospice di Bologna progettato da Renzo Piano, l’ospedale OSMA di Firenze e numerosi interventi per il Politecnico di Milano.
Direzione sviluppo e innovazione sociale / Socio

Matteo Sana

20 anni di servizi alla persona
Con Namasté Coop. Sociale, è attivo nella progettazione e nel coordinamento di servizi sociali e socio-sanitari

Laureato in Ingegneria Ambientale e in Scienze dell’Educazione, è stato Presidente di Namasté per nove anni. Al suo interno, con l’ottica di spingere lo sguardo sempre un po’ più avanti, ha coordinato lo sviluppo di numerosi progetti nel settore dei servizi sociali e socio-sanitari, impegnato soprattutto dalla parte dei più deboli: ha contribuito a consolidare la cura delle fragilità di persone con disabilità, con disagio psichico, di anziani, minori e adolescenti. Si è occupato della salute dei singoli e di quella della collettività attraverso una filiera di servizi a crescente integrazione, volta a favorire la cura sistemica delle persone. Ha inoltre promosso attività imprenditoriali per l’inserimento lavorativo delle persone fragili.
Social researcher and business strategist

Chiara Nogarotto

Sociologa di formazione italo-statunitense, si occupa di analisi e gestione dei processi culturali e organizzativi

Formata in Sociologia e specializzata in Politiche per la sicurezza presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, ha perfezionato gli studi alla East Carolina University (NC), sviluppando competenze di rilievo nell’ambito dell’innovazione sociale e del governo del territorio, con particolare interesse in materia di quartieri sicurizzati e rigenerazione urbana. Oltre ad essere da sempre una nuotatrice agonista, è attiva da diversi anni sul territorio brianzolo alla guida di gruppi per la tutela della natura e dei diritti degli animali, in qualità di Viceresponsabile del Movimento Animalista e della Lega Italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente di Monza e Brianza.

COSA FACCIAMO

Development Management Service

È.one si occupa dello sviluppo di tutte le fasi del processo costruttivo e rigenerativo dei luoghi: individua gli spazi, coinvolge i partecipanti, sviluppa il progetto, accompagna gli abitanti nel diventare una comunità di persone.

Per storia, carisma e significato, parte dei luoghi rigenerati saranno destinati ad entrare a far parte del patrimonio dei beni comuni.

Attivazione della comunità

  • Progettazione dei processi di coinvolgimento della comunità
  • Audience development
  • Community engagement
  • Co-design e trasformazione
  • Progettazione integrata – Action research
  • Analisi territoriale
  • Service design
  • Concept & business modeling
  • Aggregazione di stakeholder e partner

Rigenerazione dei luoghi

  • Due diligence tecnica
  • Organizzazione del team di progetto
  • Impostazione della strategia di progetto e interventi realizzativi
  • Organizzazione amministrativa
  • Coordinamento e supervisione della progettazione preliminare
  • Permessi, titoli edilizi, approvazioni
  • Coordinamento e supervisione di progettazione e gare d’appalto
  • Construction management
  • Gestione amministrativa
  • Pianificazione e controllo di tempi, costi e rischi
  • Inizio attività e consegna
  • Fit up residenze
  • Marketing e comunicazione
  • Attività tecnico-commerciali

Accompagnamento di nuove esperienze generative

  • Progettazione sociale e di accompagnamento
  • Ingaggio degli abitanti
    Co-progettazione dei servizi di welfare generativo
  • Amministrazione e gestione degli spazi di comunità
  • Servizi di welfare
 

Borgo fortificato di Montelagello (PG)

Il restauro più bello d’Italia

 

Residenze Smart di Lainate (MI)

Abitare collaborativo: comunità di 85 famiglie

 

Green Opificio di Milano

Rigenerazione di NPL: 80 unità immobiliari

 

Cura - Namasté Salute

Centro medico polispecialistico e odontoiatrico di Gorlago

 

Educazione

Progetti per le nuove generazioni

 

Lavoro - ONP Bistrò di Bergamo

Bar e ristorante di natura sociale e culturale avviato nel 2016

 

Lavoro

Spazi di coworking

 

Lavoro

Attività di produzione agricola

 

Cultura

Arte e musica

A CHI CI RIVOLGIAMO

Coltivare e custodire la “casa comune” è un atto di responsabilità verso le attuali e future generazioni

L’interlocutore ideale di È.one è proprietario di asset immobiliari obsoleti, sottoutilizzati, inutilizzati o dismessi ed è alla ricerca di soluzioni innovative, sostenibili e socialmente responsabili: partner che abbiano voglia di partecipare a un progetto unico e d’avanguardia, in grado di ri-generare valore sociale ed economico per tutti i portatori di interesse e per le comunità del territorio.

  • Enti ecclesiastici, curie, congregazioni religiose, parrocchie
  • Banche in possesso di NPL immobiliari, fondazioni, pubbliche amministrazioni, privati
  • Consorzi, imprese sociali, soggetti del terzo settore, imprese industriali, artigianali e di servizi

ABITARÈGENERATIVO

Desiderare, mettere al mondo, prendersi cura, lasciar andare: un nuovo modo di pensare e agire, personale e collettivo

Un tipo di azione socialmente orientata, creativa, connettiva e responsabile, capace di impattare positivamente sulle forme del produrre, dell’innovare, dell’abitare, dell’organizzare, dell’investire, generando nuova vita.

L’abitare generativo nasce dal fatto che riconosco che Tu sei importante per me; anzi, che non posso vivere senza di te.

L’abitare aperto alla nuova vita.
L’abitare che include e condivide.
L’abitare che genera relazioni e legami duraturi.
L’abitare che sostiene la famiglia, le scelte di maternità e paternità.
L’abitare che favorisce il lavoro in tutte le sue forme.
L’abitare che fa spazio alla cura, ai figli, agli anziani, alle fragilità.
L’abitare che si nutre della cultura e della bellezza.
L’abitare sostenibile amico dell’ambiente.

ALLEANZA

I nostri amici

NEWS

Notizie, curiosità e ultimi aggiornamenti

CONTATTI

È.one Abitarègenerativo Srl:
sviluppo, promozione, costruzione e accompagnamento di forme e luoghi dell’abitare generativo

Scrivici  a  info@eone-srl.it
Telefona allo +39.02.40741070

Oppure compila il form a lato.